CONSULENTE POLITICO RINNEGATO DAI MEDIA RIVELA NEL SUO NUOVO LIBRO COME ATTRARRE ORDE DI ELETTORI CON LA BAVA ALLA BOCCA E ASSESTARE AGLI AVVERSARI POLITICI UN

CONSULENTE POLITICO RINNEGATO DAI MEDIA RIVELA NEL SUO NUOVO LIBRO COME ATTRARRE ORDE DI ELETTORI CON LA BAVA ALLA BOCCA E ASSESTARE AGLI AVVERSARI UN

COLPO MORTALE

“Prima o poi qualcuno vorrà farmela pagare per aver scoperchiato il vaso di Pandora e svelato i loro segreti, ma ormai sarà troppo tardi!”, afferma questo esperto di campagne elettorali che non sopporta i fanatici dei social & che nessun politico o giornalista osa nominare!

“Non posso mostrarti come diventare più simpatico o più social. Ma se hai abbastanza ambizione e pazienza da mettere in pratica i miei insegnamenti (in gran parte) vecchio stile, alcuni dei quali richiedono tempo e fatica, allora posso aiutarti a fronteggiare coloro che fino a oggi ti sembravano invincibili! Nessuna promessa o garanzia, ma la consapevolezza di poterti mettere a disposizione delle ‘armi’ letali per uscirne da vincitore!

Caro amico,

se vuoi scoprire come costruire un consenso forte e duraturo con elettori fedeli che pendono dalle tue labbra, e come mettere al tappeto i tuoi avversari politici con un colpo da KO, allora il mio nuovo libro può indicarti la strada giusta.

Il libro si chiama:

“Elezioni Mortali”
18 tattiche per costruire un consenso di ferro e mettere KO definitivamente gli avversari politici!

All’interno scoprirai i metodi che hanno portato alcuni personaggi politici e componenti della loro cerchia ristretta dal nulla assoluto al successo. Si tratta di segreti ben custoditi e non visibili a occhio nudo, se non dopo attento studio da parte di menti allenate e maliziose.

Ma prima che te ne parli in maniera più dettagliata, tieni presente queste cose e valuta se fa per te o meno:

  1. Le indicazioni presenti all’interno del libro necessitano di pazienza, tempo e impegno per essere applicate. Se stai cercando trucchi, scappatoie veloci o bacchette magiche (Dio ce ne scampi), non è quello che fa per te.
  2. È un libro costoso: Se sei tra quelle persone che misurano la qualità di un prodotto non dal contenuto e dai vantaggi che puoi trarne, ma dal formato, dal numero di pagine, dalle ore dei video, dal numero di pixel del carattere e altre pignolerie simili, forse è il caso di guardare altrove.
  3. Non c’è la versione digitale. Se leggi solo sul Kindle o su schermo e non ti piace la carta (io la preferisco agli ebook), mi dispiace ma non sarà possibile per te averlo.
  4. Troverai ben poco riguardo ai social media. Questa è l’occasione di rinunciare alla tua dose giornaliera, iniziare a disintossicarti ed eliminare in parte la dipendenza da qualcosa che non puoi controllare. Il tuo futuro in politica dipende da come sarai preparato a reagire nel momento in cui Facebook, Instagram, Twitter e altri colossi ti sbatteranno le porte in faccia o non saranno più utili.

Se hai superato gli scogli precedenti, allora è il momento di fornirti un’anteprima di quello che troverai all’interno:

  • Il metodo per accogliere i nuovi residenti e farli diventare tuoi sostenitori appena mettono piede nella nuova casa, prima che lo facciano altri (Anche volendo, difficilmente potranno resistere a questo tuo assalto in piena regola. Il piano d’azione da pag. 25 a pag. 30);
  • Come ottenere consenso da un problema che hai creato tu e farti acclamare come “salvatore della patria” (Il famoso linguista e filosofo Noam Chomsky sarebbe inorridito nel vedere come ho maliziosamente amplificato uno dei suoi scritti. Se hai il pelo sullo stomaco, vai a pag. 90);
  • Il metodo inventato dai “Testimoni di Geova” che puoi sfruttare per ‘massacrare’ i tuoi avversari politici e metterli KO senza possibilità di rialzarsi (Marty e Doc non vorrebbero più tornare al futuro social-maniaco dopo averne sperimentato la potenza devastante. Da pag. 12 a pag. 19);
  • Come far accettare misure impopolari ai cittadini con il metodo “Ammazza-Resuscita” (Il segreto nascosto nella lettera di una figlia alla propria madre. Da pag. 113 a pag. 119);
  • L’uso del “Trasferimento di influenza” per accrescere e consolidare il proprio consenso politico (Personaggi famosi e importanti saranno ben felici di aiutarti, pur essendo vittime inconsapevoli. Da pag. 86 a pag. 89 ti spiego come fare);
  • Lo strumento principe per farti conoscere dagli elettori anche se fino al giorno prima eri un fantasma (I puristi del web mi scomunicheranno per averti suggerito questo. L’eresia sensata inizia a pag. 60);
  • Il più potente e sottovalutato mezzo di propaganda inventato oltre 5.000 anni fa e usato in principio da Sumeri, Babilonesi e antichi Egizi (Quando scoprirai di cosa si tratta, stenterai a crederci. La tua curiosità sarà soddisfatta tra pag. 53 e pag. 58)
  • Come eliminare i dubbi degli elettori e spingerli a votare per te usando la tattica del “Voto invisibile” (Se riuscirai a metterla in pratica, potrebbe anche bastare solo questa per scavare un solco con gli altri. Da pag. 35 a pag. 40 trovi gli ingredienti della ‘ricetta’);
  • Il segreto per avere un flusso costante di nuovi elettori in target senza spendere un solo euro (Questo metodo tanto potente quanto poco sfruttato fa leva su un bisogno collettivo dell’essere umano. Usa con cura le informazioni disponibili da pag. 120 in poi);
  • Come divulgare la tua visione politica e attrarre elettori altamente in sintonia con le tue idee, pronti a seguirti fino alla morte (Se riesci a utilizzare correttamente questo strumento, la tua autorità schizzerà subito alle stelle. Scoprilo da pag. 64 a pag. 72);
  • L’elemento che può lanciarti definitivamente nell’olimpo della politica che conta (Amici e nemici capiranno che fai veramente sul serio e inizieranno a temerti e rispettarti. Da pag. 79 a pag. 85 i dettagli);
  • Il “Metodo Netflix” per dominare l’agenda politica sui media digitali e lasciare i tuoi avversari sempre senza respiro (Questa pressione continua nei loro confronti li innervosirà e lì indurrà a commettere frequenti errori. Le istruzioni da pag. 101 a pag. 109);
  • Come prendere il controllo dell’informazione locale sul web e ridurre la dipendenza da media che non ti calcolano nemmeno di striscio (Se non lo fai, rimarrai totalmente in balia di giornalisti e redazioni che hanno a cuore interessi diversi dai tuoi. Il piano diabolico del Professore inizia a pag. 41).

Entriamo un attimo nel dettaglio riguardo questo ultimo punto molto importante.

In un mondo dominato dalle scorribande dei Big Tech con i loro social media, motori di ricerca e portali vari, è sempre più complicato trovare spazi adeguati per informare i propri seguaci senza essere censurati o addirittura bannati per aver espresso delle semplici opinioni. Un buco nero in cui rischiano di cadere tutti, indipendentemente dal credo politico (Facebook e Google hanno già dimostrato di attivare la tabula rasa per chiunque, anche automaticamente, senza possibilità di appello). Senza contare le difficoltà a 1) far uscire le notizie sulla stampa e 2) che vengano pubblicare correttamente e non in modo da danneggiarti.

La parte dedicata del mio libro ti aiuta a prendere le prime contromisure a questo nuovo Matrix e a creare un piccolo-basico ecosistema da cui sferrare i tuoi colpi migliori. Niente di mastodontico, ma l’inizio di un progetto che andrà poi sviluppato e migliorato mese dopo mese.

Ok, ora arriviamo al punto.

Se non sei interessato a questo libro, non c’è nulla di più che possa dirti.

Se, invece, vuoi avere tra le mani “Elezioni Mortali“, allora ecco i requisiti necessari perché arrivi direttamente a casa tua:

  1. Come già anticipato, si tratta di un libro cartaceo costoso: 127 euro per 127 pagine, spedizione gratuita inclusa.
  2. Sempre per ripetermi: alcuni suggerimenti possono essere implementati abbastanza velocemente, altri necessitano di molto tempo, pazienza, impegno e un po’ di creatività (qualcosa bisogna adattarlo alla propria situazione). Nella mia esperienza sono poche le persone che riusciranno a mettere in pratica quanto contenuto nel libro, a causa della mancanza di quei quattro fattori appena citati.
  3. Se oltre ai due punti sopra hai paura della disapprovazione di colleghi di partito, guru dei social, scimmie urlanti, amici, figli, moglie e parenti, allora hai un grosso problema e…

Questo libro NON fa per te

Sarebbe una perdita di tempo e di denaro.

Cercherò di renderti la decisione ancora più semplice: se hai dei dubbi sulla qualità di questo libro o sulla mia capacità di produrre contenuti utili ed interessanti, ti raccomando fortemente di guardare altrove.

Quindi, alla luce di tutto quello che ti ho detto, pensaci bene prima di investire i tuoi soldi in questo libro (lo dico contro il mio interesse).

Nel caso tu sia una persona umile da voler imparare ma ambiziosa, determinata, ostinata e fortemente orientata a migliorare la tua posizione in politica (qualunque sia il tuo livello attuale), allora puoi procedere l’acquisto.

Il Boss,
Matteo Spigolon

P.S. Un’ultima cosa, molto importante:

La quasi totalità dei contenuti del libro è tratta da alcuni dei più significativi articoli presenti nella newsletter cartacea “Posizionamento Politico”, pubblicata e distribuita nel recente passato. Se sei già in possesso di tutti e 16 i numeri questo libro non è per te. Se ne hai solo una parte, devi valutare se vale la pena averli al completo e organizzati in un unico testo oppure no.

© 2020 – 2022 Matteo Spigolon | Privacy Policy | Cookie Policy